Sunday Morning

 

Piacenza, 2019

L’obbiettivo di questa ristrutturazione è stato quello di portare luce e leggerezza ad un vecchio appartamento in centro città.
Nella stanza cucina il bianco predomina pareti e mobili, ma alcuni dettagli scuri selezionati portano eleganza e raffinatezza al progetto nel suo insieme. In primis le linee delle gole per l’apertura delle ante che si trasformano in segni grafici verticali e orizzontali, poi le sedute nere attorno alla penisola ed in ultimo il piano in pietra sinterizzata grigio antracite; un prodotto di ultima generazione estremamente resistente all’intensivo uso quotidiano.
Ancorare il top della penisola a parete ci ha permesso di ottimizzare gli spazi per realizzare un’isola funzionale a centro stanza ma soprattutto, di usufruire di un piano snack a sbalzo sottile e contemporaneo che diventa un’area conviviale per tutta la famiglia.
In camera da letto un gioco di volumi monocromatici e di materiali danno origine ad una nicchia luminosa. In alto la veletta in cartongesso si distingue dai mobili tramite una finitura spatolata tono su tono con l’arredo. Lo spazio che li separa diventa un vano multifunzionale, una luce d’ambiente, una libreria, un ripiano portaoggetti, un contenitore che sostituisce i tradizionali comò e comodini.
Ci teniamo a ringraziare lo Studio di Architettura di Interni di Livia Cattadori per la preziosa collaborazione.
Privacy Policy
Cookie Policy

made with ❤ in Castell'Arquato, Italy by Emilia Agency | siti internet | grafica | comunicazione